Consigliere assolto per vilipendio a Capo Stato

L’esponente politico piacentino era stato rinviato a giudizio in dicembre al termine delle indagini per alcune frasi scritte da Pallavicini sul suo blog ‘Piacenza Antagonista’