Azienda nei guai: produceva in Cina di nascosto

Un’azienda carpigiana del settore tessile produceva in Cina senza dichiararlo, e nascondeva i proventi in paradisi fiscali. L’operazione “ombre cinesi” della Finanza ha portato a un rinvio a giudizio


Correggio, denunciato imprenditore cinese per lavoro nero

Il 55enne è stato denunciato alla Procura reggiana con l’accusa di occupazione di manodopera clandestina


Scoperto laboratorio tessile irregolare

La Guardia di Finanza di Carpi ha scoperto nella Bassa un laboratorio tessile irregolare con 7 lavoratori in nero su 12; di cui due clandestini.


A Bastiglia lavoratori “in nero”

La Finanza scopre un laboratorio tessile con 70% di cinesi ‘in nero’. Attività sospesa e denunciato il titolare


Nuovo colpo al Made in Italy

Arriva l’azzeramento dei dazi sull’abbigliamento prodotto in Pakistan. Cna: “A rischio 40mila posti di lavoro”