Sequestrate 200 chili di cosce di tacchino surgelate

La commerciante, di nazionalità ghanese, aveva acquistato la carne e poi aveva provveduto lei stessa a surgelarla, violando le norme igienico-sanitarie. Il sequestro in un negozio di viale Gramsci.