Ant contro Ausl nell’assistenza ai malati di tumore

L’Associazione Nazionale Tumori dà il via ad una raccolta firme per continuare ad erogare le cure. Pronta la replica dell’Ausl: “Nessun paziente è abbandonato”.