Servizio civile nelle terre del sisma

“500 impronte straordinarie” sono quelle lasciate da altrettanti giovani che hanno svolto il servizio civile nelle terre colpite dal sisma. I giovani si sono incontrati al liceo muratori di Modena per raccontare le loro esperienze