Roberto Vecchioni, “il mio legame con la città”

Roberto Vecchioni si è esibito in piazza Maggiore. Prima della sua interpretazione, ha chiacchierato della sua Bologna


Roberto Vecchioni al Carani

Critica il “delirio digitale”, canta la vita e le sue passioni, regalando sorrisi e forti emozioni. Da quello stesso palco che lo vide esordire più di 40 anni fa, Roberto Vecchioni ha entusiasmato e commosso il pubblico che, ieri sera, ha gremito il Carani di Sassuolo per assistere al suo concerto.