Risorse ai “poveri” grazie al taglio dei costi

Con i tagli ai costi della politica la regione Emilia-Romagna finanzia il reddito di solidarietà, 400 euro al mese da destinare ai più poveri. In arrivo accorpamento di sedi e riduzione delle società partecipate


Piano rurale, in arrivo 100 milioni di euro

100 milioni di euro in arrivo dal nuovo piano rurale e destinati alle colture di qualità modenesi ma non si placa l’allarme degli agricoltori ortofrutticoli che lamentano un preoccupante crollo del mercato


Il dopo-Errani in Regione? Il 28 settembre le primarie

Non ha preso il volo ieri, alla stessa festa, quella di Stefano Bonaccini alla guida dell’Emilia Romagna, che era sul palco per un dibattito insieme a Chiamparino e Serracchiani. Intanto domani si apre una settimana decisiva per le primarie e le candidature.


Turismo e commercio, norme semplificate

Turismo e commercio. Dal 12 luglio norme semplificate in Emilia Romagna per affrontare le difficoltà promuovendo l’innovazione. Misure attese dagli imprenditori del settore


Regione sblocca 8,5 milioni di euro destinati alla ricostruzione

I fondi sono il frutto di donazioni e di erogazioni liberali di cui si erano fatti promotori associazioni, aziende e singoli cittadini all’indomani del sisma del 2012


Inchiesta auto blu in Regione

Nel 2013, per missioni autorizzate, sono stati spesi 4.100 euro per i mezzi di trasporto


Sanità, la Regione detta nuove regole

In arrivo, l’obbligo di pareggio di bilancio e di pagamento dei fornitori tra 60 e 90 giorni, il blocco delle assunzioni e il riordino degli ospedali


Agricoltura: E-R; 5,2 milioni per ammodernamento aziende

Rabboni, risorse disponibili grazie ad economie precedenti bandi


Risorse per il rilancio dell’edilizia

Si tratta di circa 42 milioni di euro da parte della Regione Emilia Romagna. Muzzarelli: “Abbiamo messo in campo una puntura di vitamine per sostenere l’uscita dalla crisi”


Cispadana, Favia: la Regione sospenda l’iter autorizzativo

Il consigliere regionale indipendente Giovanni Favia interviene dopo l’arresto disposto ai domicilliari del geologo Walter Bellomo, nell’ambito dell’inchiesta sul nodo Tav di Firenze