Regionali, trionfa l’astensionismo

Un fenomeno evidenziato in modo estremo dal voto dello scorso novembre in Emilia Romagna.


Atti vandalici sui treni regionali

Gli episodi, di cui non è stato possibile individuare i responsabili, hanno coinvolto i Regionali 2919 Bologna-Rimini, 2889 Genova-Rimini e 2289 Parma-Bologna


Dopo le Regionali, la politica si spacca

Dalle elezioni regionali in Emilia-Romagna e Calabria alla rissa sul Jobs Act, novembre è stato il mese delle spaccature in tutte le forze politiche da sinistra a destra


Regionali, gli strani “like”

Sulle pagine di Andrea Galli e Sergio Celloni i “mi piace” degli avversari politici.


Regionali, ripartizione dei seggi ed eletti

L’elenco degli eletti nell’assemblea legislativa divisi per provincia.


Gibertoni: vincitori non saranno legittimati

Il commento della candidata del Movimento 5 Stella rispetto all’affluenza alle urne, che si è fermato al 37,7%. “C’è stato astensionismo consapevole e inconsapevole”


Bonaccini: da Renzi complimenti e invito a tener duro

“Mi ha fatto i complimenti ha detto di tener duro, di non abbassare ovviamente la testa. Adesso c’è davanti del tempo per dimostrare che potremo fare bene”


Bonaccini: “Male affluenza, recupereremo fiducia”

Il neo presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ai microfoni dei giornalisti: “Abbiamo cinque anni per portare cambiamento e riportare fiducia a quella parte di elettorato che non è venuta a votare”


Fabbri: “per noi un successo epocale”

Così, sulla sua pagina Facebook, il candidato del Carroccio alla guida di viale Aldo Moro, mentre segue gli scrutini con il suo team


Bonaccini vince con il 49%. Fabbri secondo, 29,85%

Solo terza Giulia Gibertoni, M5S, con il 13,30% dei consensi. Fuori dai giochi le liste civiche. Ma il dato su cui riflettere è l’affluenza.