Patrizia Reggiani “fiduciosa” per il futuro

Anche la Procura non si è opposta alla richiesta di revoca della misura di tre anni di libertà vigilata avanzata dai difensori di Patrizia Reggiani