Prosciutto di Parma cede in Italia, ma export a +2%

Nel 2013 giro d’affari 1,5 miliardi di euro e produzione di circa 9 milioni di pezzi, un livello quantitativo ormai stabile da qualche anno. In Italia flessione dei consumi, con perdite del 5,6%