Inflazione, prezzi: marzo, a Bologna crescono +0,5

Aumenti più significativi per i capitoli Servizi ricettivi e di ristorazione, +2,1%, le Bevande alcoliche e tabacchi, +1,8%, i Trasporti, +1,0%, le Comunicazioni, +0,9%. In calo solo Ricreazione, spettacoli e cultura, -0,8%, mentre è nulla l’Istruzione


Prezzi, a Bologna -0,1%; annuo +0,8%

Nel mese di ottobre, Bologna ancora in calo: -0,1%. Il calo più consistente riguarda l’istruzione


Prezzi: in ottobre a Bologna +0,6%, tendenziale -0,2%

Le variazioni principali: +2,7% servizi ricettivi e di ristorazione; +1,4% istruzione e abitazione, acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili


Pesche e nettarine: crollano i prezzi del 40%

Dosi (Cia Emilia Romagna): stiamo assistendo ad un vero e proprio crollo delle quotazioni che sono ormai almeno del 40% al disotto dei costi di produzione”


Inflazione nel 2013 a +0,7%

Rispetto ad un dato nazionale del +1,2%; un’inflazione bassa come non si registrava dalla fine degli anni ’50. A rivelarlo è la pubblicazione online “I prezzi a Modena nel 2013”


Sale l’inflazione: +0,8% a Bologna, +0,2% a Modena

Nel capoluogo crescono soprattutto servizi ricettivi e di ristorazione. Sotto la Ghirlandina anche l’energia


Inflazione in aumento: +0,8% a marzo

Nel capoluogo crescono soprattutto servizi ricettivi e di ristorazione. La diminuzione più sensibile per il settore comunicazione


Modenesi ancora sotto l’effetto della crisi

In calo soprattutto viaggi, cultura e abbigliamento. Lo dice un’analisi di Federconsumatori


In ottobre prezzi in calo dell’1,1%

A Bologna il tendenziale cala a +0,3%. Incrementi più elevati nei Prodotti alimentari e bevande analcoliche. Il capitolo Servizi ricettivi e di ristorazione fa segnare la variazione mensile più bassa


grand hotel rimini

Calano i prezzi degli alberghi romagnoli

Sempre più convenienti i soggiorni per i viaggiatori alla ricerca di divertimento notturno. Nel primo semestre 2013, meno 14% a Riccione, meno 4% a Rimini e meno 12% a Ravenna, la città dove si spende di meno