Fine estate, bilancio a -25% in Appennino

Intanto, però, arrivano buone notizie per il turismo “incoming”: nel 2015, secondo una indagine effettuata da Unioncamere i turisti provenienti da Stati Uniti, Australia e Cina aumenteranno del 5%