Pasqua, tra meteo e ora legale

Alle 2 della notte di Pasqua scatta l’ora legale. Domani e lunedì nubi alternate a schiarite, possibili piogge ma che non dovrebbero rovinare gite ed escursioni.


L’ora legale termina: lancette indietro di un’ora

Subentra l’ora solare che sarà in vigore fino al 29 marzo 2015. L’ora solare, secondo i ricercatori, porterà minore attività fisica per i bambini e aumento di sbalzi d’umore per gli adulti