La mozzarella “Dozza” arriva al ristorante

La mozzarella di bufala che nasce nella casa circondariale cittadina. Tutti potranno quindi gustare questo prodotto, frutto del reimpiego dei detenuti