A 13 anni facevano foto sexy in cambio di soldi

Le ragazzine marinavano la scuola per andare a fumare spinelli. Ma si fotografavano anche i piedi: gli scatti venivano ripagati con soldi o sigarette