Ex Orlandi, il progetto top secret

Sarebbero già duecentocinquanta gli ingegneri al lavoro nello stabilimento ex Orlandi, su via Emilia Ovest a Modena, come dimostra l’impressionante massa di auto parcheggiate.


Bellentani auto… senza Fiat

Con un annuncio sui quotidiani locali Fiat Chrysler Automobiles Spa informa che Bellentani Autoveicoli non fa più parte della rete autorizzata di vendita dei marchi di proprietà.


Fiat svuota casse di Ferrari, 2 miliardi da versare

In vista del debutto della Ferrari a Wall Street Fiat batte cassa: il Cavallino dovrà versare, tra dividendi e liquidità, oltre due miliardi di euro a Fca. E’ quanto emerge dai documenti preliminari alla quotazione presentati in America.


Dopo scorporo Ferrari Marchionne incassa 11 milioni

Il manager italo-canadese ha infatti esercitato la sua stock option su azioni Fiat Chrysler e Cnh Industrial, vendendo poi i pacchetti in due tranche e assicurandosi una plusvalenza lorda di 10,75 milioni di euro


Marchionne a Maranello, faccia a faccia in Ferrari

Dopo la disfatta di ieri al Gp d’Italia, l’amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne, a sorpresa, ha fatto visita oggi allo stabilimento Ferrari di Maranello, per incontrare il presidente Montezemolo


Fiat, c’è l’accordo

Sono 5mila i lavoratori modenesi, tra Ferrari, Maserati e Chh, interessati dal rinnovo del contratto specifico del gruppo Fiat-Chrysler. Ai dipendenti del gruppo verrà versata una “una tantum” da 260 euro


Piano Fiat-Chrysler bocciato dai mercati azionari

All’indomani dell’annuncio del piano strategico a Detroit il titolo Fiat è subito precipitato, -11,7%.


Fiat, il giorno della verità

Per Ferrari e Maserati è arrivato il giorno della vertià. Oggi da Detroit Marchionne annuncerà il nuovo piano industriale Fiat-Crhisler. Tra le ipotesi anche quella di produrre a Modena un nuovo modello Alfa


Uil su Marchionne

Le promesse di Sergio Marchionne hanno il loro peso, ma ora i lavoratori del gruppo FIAT – FCA vogliono metterle nero su bianco.


Fiat: Maserati a Torino, l’Alfa a Modena

“Chiederemo che i nuovi modelli Maserati previsti entro il 2016 vengono prodotti a Modena e siamo certi che nelle strategie di rilancio dell’Alfa Romeo rientri anche Modena”. Con queste parole Claudio Mattiello, della Fim/Cisl di Modena commenta le strategie Fiat, che stanno delineandosi dopo l’acquisizione dell’americana Chrysler.