‘Ndrangheta: infiltrazioni in Emilia Romagna

Operazione della Dia di Firenze e di Bologna, con i carabinieri di Reggio Emilia, che sta effettuando a Reggio, Perugia e Crotone sequestri di beni riconducibili a imprenditori calabresi da anni operanti in Emilia


Favia: “Più personale alla Dia”

La richiesta dopo la diffusione dei dati della Dia emiliana che supera di poco la ventina di unità di personale. “Potenziare le norme sugli appalti pubblici per ostacolare le infiltrazioni”


Dia, le infiltrazioni malavitose in E-R

I dati sull’Emilia Romagna non sono per nulla confortanti, anzi, confermano il consolidarsi degli affari di camorra, ‘ndrangheta e cosa nostra nei territori della regione


Dia sequestra beni a pregiudicato nel Modenese

Sequestrati beni per 5 milioni di euro. Nel provvedimento si spiega che l’imprenditore “ha commesso reati associativi a scopo di lucro di stampo mafioso e in materia di narcotraffico e armi”