Ladri e vandali, individuata la banda ‘dei denti da latte’

Il capo aveva 14 anni, gli otto complici erano tutti più piccoli; su whatsapp esaltavano le loro imprese. Nei guai sono finiti per una serie di furti e vandalismi commessi sull’Appennino reggiano.