Si estende a Bologna il progetto gastropack

Un nuovo sistema di presa in cura del paziente, senza prenotazioni e senza tempi di attesa. L’Ausl di Bologna sta valutando l’estensione in città di un servizio sperimentato in Appennino in ambito gastroenterologico