Cittadini sempre più smart nella lotta contro il crimine

Sono sempre più numerosi i gruppi del cosiddetto controllo del vicinato per segnalare alle forze dell’ordine situazioni sospette e sono sempre più anche i singoli cittadini pronti a raccontare online episodi di cui sono stati vittime