Giallo di Pavullo, sempre più probabile il suicidio

Mentre si attendono i risultati dell’autopsia, la Procura precisa che la presenza di monossido di carbonio nel sangue sta a significare che sarebbe stato respirato quando l’uomo era ancora in vita.