Un grande murales di Dado sulla sede Cisl

Un grande intervento sulla parete esterna della sede della Cisl a Bologna. A realizzarlo è stato lo street artist Alessandro Ferri in arte Dado. Questa mattina il taglio del nastro alla presenza delle autorità politiche cittadine


Castelfrigo, 52 lavoratori verso l’assunzione

Svolta alla vertenza Castelfrigo, la Cisl ha annunciato oggi l’accordo per l’assunzione di 52 dei 127 lavoratori in licenziamento. “Premiata la nostra scelta di dialogare” afferma Daniele Donnarumma. Ma la Cgil resta scettica sollevando dubbi sui criteri di assunzione.


Cisl Pensionati illustra i temi del Congresso

Dal titolo ‘L’impegno dei Pensionati Cisl dell’ER per tutte le generazioni, perché nessuno resti solo”, che si terrà il 20 e 21 aprile a Riccione


Poletti al Congresso Cisl smorza le polemiche

Il Ministro smorza le polemiche innescate sulle sue parole relative a chi cerca lavoro e il calcetto. Ad incalzarlo c’era anche un inviato delle Iene


Furlan: “Serve unità sindacale”

Si ai temi, non alla forma. Annamaria Furlan, segretario nazionale della Cisl, si dice non sorpresa dalla decisione della Consulta


Cisl: avvio a rischio per la scuola

“I docenti hanno appena 5 giorni dalla pubblicazione dell’avviso per presentare la domanda alle scuole, mentre i dirigenti hanno appena 3 giorni per valutare”


Cisl, un bilancio dolce-amaro

La crisi non è ancora un lontano ricordo e le cifre dei disoccupati sono ancora alte anche se ci sono alcuni risvolti positivi come il numero di nuovi contratti a tempo indeterminato siglati grazia al Jobs Act



Scuola, Cisl denuncia: “Supplenti raddoppiati”

Lo denuncia la Cisl Scuola Emilia Centrale, che ha analizzato i dati relativi agli insegnanti assunti nelle scuole modenesi.


Addio a Nino Bonilauri, partigiano e sindacalista

Nato a Cavezzo da famiglia operaia e cresciuto nei giovani dell’Azione Cattolica


Cisl, a Modena nessun “stipendio d’oro”

Il segretario modenese dalla Cisl, William Ballotta, interviene sulla scandalo “stipendi d’oro” che riguarda il suo sindacato. “A Modena – dice – nessuno guadagna neanche lontanamente quelle cifre”