Cgil, sciopero generale e discussione temi caldi

E’ partito dalla Maserati e si è concluso davanti a Confindustria il corteo della CGIL coinciso con lo sciopero generale di tutte le categorie. Con tre temi al centro: pensioni, precarietà e ammortizzatori sociali


Cgil Modena riunita in assemblea con la Camusso

Cgil di Modena riunita in assemblea generale col segretario nazionale Susanna Camusso. E mentre sono in corso le consultazioni tra 5 stelle e partito democratico il sindacato chiede un governo che affronti i temi della sicurezza e dei diritti sul lavoro


Castelfrigo, 52 lavoratori verso l’assunzione

Svolta alla vertenza Castelfrigo, la Cisl ha annunciato oggi l’accordo per l’assunzione di 52 dei 127 lavoratori in licenziamento. “Premiata la nostra scelta di dialogare” afferma Daniele Donnarumma. Ma la Cgil resta scettica sollevando dubbi sui criteri di assunzione.


Cgil contro i voucher, il caso di Micha

Mentre lavorava pagato coi voucher è rimasto vittima di un grave incidente in un’azienda metalmeccanica di Bastiglia


Visita modenese per Susanna Camusso

In città in occasione dell’elezione della nuova segretaria provinciale Manuela Gozzi


Voucher, la Cgil prova a ricomporre la situazione

Da un lato nemica giurata dei voucher, e dall’altro sua utilizzatrice. Vicenda nella quale anche l’ex segretario provinciale, Tania Scacchetti, sta avendo un ruolo da protagonista


Cgil: occupazione in aumento, ma con i voucher

Su questo dato, più dei contratti di lavoro strutturati e stabili, pesano i voucher


Cgil, la proposta di referendum

Anche la Cgil di Modena, al pari di quella nazionale, ha raccolto oltre 150 mila firme per chiedere l’abrogazione di norme legate al licenziamento illegittimo, agli appalti e al lavoro accessorio


Da giovedì a domenica Cgil in festa

Il lavoro raccontato dal cinema. Sarà questo il tema che da giovedì a domenica sarà protagonista alla festa della Cgil, tra nuovo statuto dei lavoratori e referendum costituzionale


Cgil contro lo smantellamento della Forestale

Cgil scende anche in campo contro la decisione del Governo Renzi di smantellare il Corpo Forestale dello Stato, facendo confluire la maggior degli addetti nell’arma dei Carabinieri.