Fecondazione eterologa, 20 centri autorizzati in regione

In Emilia Romagna sono venti i centri autorizzati per la fecondazione eterologa. L’assessore regionale Lusenti chiede regole nazionali, mentre sono circa 200 le coppie emiliane che ogni anno ricorrono al “turismo procreativo”