Carbonizzata, individuato il presunto assassino

Si tratterebbe di un uomo che da anni lavorava come cuoco in un noto agriturismo di Savignano sul Panaro


Donna carbonizzata in roulotte campo nomadi a Reggio Emilia

Tra le ipotesi del rogo una sigaretta lasciata accesa. Alcuni sinti del campo sono intervenuti per soccorrerla, ma invano