Nas sequestrano 5mila forme di caciotta

I Carabinieri hanno accertato che lo stabilimento emiliano, oltre a non essere autorizzato alla lavorazione, faceva arrivare dalla Sardegna ingenti quantitativi di formaggi che venivano abusivamente rietichettati