A Modena il primo braccialetto elettronico

Per monitorare i detenuti agli arresti domiciliari. Primo caso in tutta la regione Emilia Romagna. Il dispositivo è stato applicato a un magrebino