Appello Bonsu, rimodulate le condanne per i vigili

La sentenza del processo di secondo grado per la vicenda di Emmanuel Bonsu, lo studente ghanese che il 29 settembre 2008 fu arrestato per errore a Parma perché scambiato per il ‘palo’ di uno spacciatore