Telefoni, le bollette tornano alla fatturazione mensile

Contratti telefonici, entro il 4 aprile le compagnie dovranno ripristinare le fatture “mensili” al posto di quelle a 28 giorni, ma per gli utenti non ci sarà alcun risparmio


Hera, bollette con carta riciclata

E nel 2016 oltre 314.000 clienti, pari al 16,1%, hanno ricevuto la fatturazione solo via mail. Un dato in crescita del 18% rispetto al 2015.


Gas e luce, sospesi gli aumenti di luglio

Per l’Autorità i rincari sono dovuti a speculazioni da parte dei grossisti.


Hera, bollette “agevolate” a società sportive

E’ pensata per agevolare le associazioni sportive nel pagamento delle bollette per la fornitura energetica l’offerta promossa in partnership tra Hera Comm e Comune di Modena.


Crisi, pagamenti bollette dilazionate

In tempi di crisi, anche saldare le utenze può diventare un vero incubo, tanto che nel 2013 sono ben 134 mila gli utenti che hanno chiesto al gruppo Hera di rateizzare o dilazionare i pagamenti delle bollette. Un dato allarmante, che ha spinto la multiutility a fornire una serie di aiuti concreti e consigli utili a risparmiare


Luce e gas? Meglio se informati

Problemi legati alle forniture di luce e di gas? Le cose dopo il capitolo “bollette pazze” per i consumatori sembrano andare un po’ meglio ma mai abbassare la guardia.


Bologna, arriva la Tasi

Annullata la scadenza di giugno, il Comune è pronto per l’invio dei bollettini della Tasi da pagare entro il 31 luglio.


Il banchetto di Federconsumatori

Bollette energie e gas: ogni giorno almeno 5 modenesi si recano presso Federconsumatori per denunciare casi di sottoscrizione di contratti non richiesti o truffe. Le categorie maggiormente a rischio sono proprio quelle in difficoltà economica.


Luce e gas, per le famiglie una spesa da 1630 euro

Analizzato il consumo annuo dichiarato dai clienti del portale Facile.it: l’Emilia-Romagna è la terza regione più cara in Italia. Parma è la provincia più cara, Bologna quella più economica


Eco-bollette Hera, superata quota 50 mila

In un anno già raggiunto l’obiettivo fissato per la fine del 2014. Verranno quindi piantati 1000 alberi. Ed è stato evitato l’utilizzo di un milione 250 mila fogli di carta