Oltre 50mila per un posto da bidello, ma precario

Saranno una marea i partecipanti alle graduatorie di terza fascia ATA, molti dei quali avrebbero le qualifiche per insegnare ma sono disposti ad accontentarsi