Sorpresi con guanti e attrezzi da scasso, presi dai carabinieri

Due georgiani fermati nel reggiano con gli “strumenti da lavoro” in quella che secondo i Carabinieri era una trasferta delittuosa.