Aipo, il punto su Secchia e Panaro

Lo scorso anno gli interventi ad opera di Aipo, l’agenzia interregionale che manutiene i fiumi, sono stati fatti secondo le previsioni


Aipo al lavoro sugli argini del Secchia

Per chiudere le tane di animali da San Matteo al Ponte dell’Uccellino


Fortunato, dall’Aipo al Mose

Luigi Fortunato era stato subissato dalle critiche a seguito della rottura dell’argine del fiume Secchia che nel gennaio scorso provocò la devastante alluvione di Bastiglia e Bomporto


11 milioni di euro per gli argini

Saranno 35 gli interventi totali che interesseranno i fiumi Secchia e Panaro


Aipo e Regione per i comuni alluvionati

AIPO e Regione al lavoro assieme ai Comuni alluvionati della Provincia di Modena, per rimettere in sicurezza i fiumi Secchia e Panaro: entrano nel vivo i lavori di manutenzione finanziati dallo Stato nei mesi scorsi in seguito all’Alluvione del Secchia del 19 gennaio


Alluvione, Aipo respinge le accuse

In un comunicato l’Agenzia interregionale per il fiume Po si difende dalle critiche e ribadisce di non disporre di risorse finanziarie sufficienti a garantire la sicurezza idraulica


Aipo si difende in Regione

Fortunato assolve le nutrie, ma solo in parte. Ma soprattutto punta il dito contro la carenza di fondi: “Ci servirebbero i soldi del canone Rai”.


Lega ecologica accusa Aipo

A un mese dall’alluvione la Lega per la difesa ecologica mette nero su bianco le cause. Sul banco degli imputati Aipo e la mancata manutenzione, ma ci deve essere una presa di coscienza collettiva


Alluvione: la Forestale nella sede dell’Aipo

Nell’ambito dell’inchiesta aperta dal procuratore Vito Zincani che mira a far luce sulle cause dell’esondazione del Secchia, avvenuta il 19 gennaio a seguito del cedimento di un argine.


Alluvione, tutti contro Aipo

Anche i sindaci, dopo Errani, puntano il dito contro l’Agenzia del Po per la scarsa manutenzione e i ritardi nell’informazione sull’emergenza.