Domenica 29 settembre oltre 30 acetaie aperte

Un’industria che fatturata 433 milioni di euro. È l’Aceto Balsamico di Modena, che conta estimatori in tutto il mondo