Reggio Emilia: preso dai carabinieri l’accoltellatore

E’ accusato di lesioni gravissime per la brutale aggressione avvenuta in viale Umberto il 26 marzo. Si tratta di un cittadino tunisino 30enne senza fissa dimora. Il ferito, che ha riportato il perforamento dell’intestino, è stato operato