in:

Una rete di Ferrario al 66′ permette al Modena di riconquistare il derby del Secchia 18 anni dopo l’ultima volta. I canarini salgono a +8 sulla stessa Reggio Audace.

Un’attesa lunga 18 anni e e rimandata di derby in derby, soprattutto in quelli di Lega Pro delle ultime due stagioni. L’astinenza di vittorie nel derby del Secchia è terminata nel pomeriggio, alle 16.20, con l’1-0 dei canarini ai danni della Reggio Audace. Decide una rete di bomber Ferrario al 66′ su assist di Boscolo Papo. Prova di forza del Modena, che ha gestito meglio la partita nelle sue varie fasi e sul piano nervoso portando a casa tre punti d’oro. Oltre alla riconquista di una sfida dal sapore antico e caratterizzata da una grande rivalità infatti la vittoria permette agli uomini di Apolloni di volare a +8 sulla stessa Reggio Audace, creando un distacco importantissimo. Ora la seconda è la Pergolettese, staccata di 6 punti. Una fuga di inizio dicembre che inietta di ottimismo la stagione della rinascita gialloblu. Una stagione che ha trovato nell’1-0 di oggi un momento cruciale. Ed è la prima vittoria di prestigio del nuovo corso.


Riproduzione riservata © 2019 TRC