in:

Il derby emiliano dell’ora di pranzo premia i ducali. La squadra di De Zerbi colpita ancora una volta nei primi minuti. Reti nel primo tempo di Gervinho, Bruno Alves e Babacar su rigore.

Il Sassuolo perde derby, sesto posto e primo posto “regionale” nel derby di Parma, nel lunch match della 13^ giornata. Al Tardini la squadra di De Zerbi subisce ancora una volta gol nei primi minuti, così come capitato con Empoli, Napoli, Bologna e Lazio. Un difetto congenito che il Sassuolo continua a trascinarsi e che compromette tanto del buono che la squadra ha messo sul campo finora. Gervinho colpisce dopo un salvataggio sulla linea di Consigli, poi Bruno Alves raddoppia, ancora in modo rocambolesco e nonostante un altro grande intervento di Consigli, con la difesa colpevole di aver gestito male la situazione. Nel finale di primo tempo Babacar accorcia su rigore per fallo di Bruno Alves che atterra il senegalese in area. nella ripresa il parma si chiude ed è devastante nelle ripartenze con Gervinho (migliore in campo), ma nessuna delle due squadre segna. Solo due le occasioni vere per i neroverdi, con un pallonetto di Babacar e un sinistro di Matri da posizione defilata nei minuti di recupero. Ma serviva essere più incisivi. Il Sassuolo resta a 19 punti e scivola in ottava posizione, comunque in scia alla zona Europa League. Domenica alle 15 l’Udinese che sabato ha sconfitto la Roma.

Foto: pagina facebook del Sassuolo calcio

 

SERIE A – 13^ GIORNATA

UDINESE – ROMA 1 – 1

JUVENTUS – SPAL 2 – 0

INTER – FROSINONE 3 – 0

PARMA – SASSUOLO 2 – 1

BOLOGNA – FIORENTINA 0 – 0

EMPOLI – ATALANTA 3 – 2

NAPOLI – CHIEVO 0 – 0

LAZIO – MILAN ore 18

GENOA – SAMPDORIA h 20.30

CAGLIARI – GENOA lunedì h 20.30

CLASSIFICA: JUVENTUS 37, NAPOLI 29, INTER 28, LAZIO 23, MILAN 22, PARMA 20, ROMA 19, SASSUOLO 19, ATALANTA 18, FIORENTINA 18, TORINO 17, SAMPDORIA 15, CAGLIARI 14, GENOA 14, SPAL 13, UDINESE 12, EMPOLI 12, BOLOGNA 11, FROSINONE 7, CHIEVO 1


Riproduzione riservata © 2019 TRC