in:

Si terrà domenica 4 novembre, in città, la “CorriMutina per tutti”, corsa podistica non competitiva aperta a tutti

Si terrà domenica 4 novembre, in città, la “CorriMutina per tutti”, corsa podistica non competitiva aperta a tutti gli appassionati del mondo sportivo di base, alle famiglie e alle scuole giunta alla seconda edizione.

Nata lo scorso anno con l’obiettivo di mantenere vivo il tradizionale appuntamento sportivo della CorriModena e CorriScuola che per 37 anni si è svolta nella prima domenica di novembre, da quest’anno la manifestazione si amplia con l’inserimento della Mezza di Modena, la mezza maratona competitiva di 21,097 km che è possibile correre anche in staffetta di due atleti, di cui quest’anno si sperimenta l’edizione zero e che punta a diventare un appuntamento di livello nazionale.

La CorriMutina prevede una quota di adesione per ogni partecipante fissata in 1,5 euro e partirà alle 10 da viale Monte Kosica, mentre ritrovo e arrivo saranno al parco Novi Sad. I percorsi non competitivi saranno di 5 e 10 km e verranno interamente chiusi al traffico: sono previsti divieti di sosta dalla mezzanotte fino alle 14 in viale Monte Kosica (nel tratto compreso tra via Montecuccoli e Piazzale Tien An men), in viale Caduti in Guerra, via Martiri della Libertà, viale Rimembranze, via Castellaro, via Università, via Ganaceto, via Cardinal Morone e in largo Marco Biagi (i veicoli presenti alle prime ore del mattino verranno rimossi). La corsa si snoda in un’ampia area della città e per ingressi e uscite dall’anello sono predisposti quattro punti presidiati dalla Polizia municipale: in via San Giovanni del Cantone-viale Caduti in Guerra, in via Selmi – viale Rimembranze, in via Emilia centro (tra via Badia e largo Aldo Moro con suddivisione della carreggiata e possibilità di transito in viale vittorio Veneto), in piazzale Natale Bruni (chi deve uscire da viale Vittorio Emanuele potrà attraversare la rotatoria quando le condizioni della manifestazione lo consentiranno).

Per garantire la sicurezza della corsa e il supporto ai cittadini che hanno necessità di entrare o uscire dal centro storico, saranno impiegati 46 operatori di Polizia municipale con un ispettore di collegamento, cui si aggiungeranno 60 volontari.

Gli itinerari alternativi suggeriti per attraversare la città e raggiungere, per esempio, ospedali e cimiteri sono i seguenti: per chi proviene dal cavalcavia Cialdini diretto a sud potrà percorrere le vie Santi, Paolucci, San Cataldo e Viale Autodromo (la corsia Ovest rimarrà aperta al transito); chi proviene da via Formigina potrà girare in via Nobili, percorrere Via Emilio Po e via Cabassi. Si ricorda che la circolazione su viale Italia verrà interrotta all’altezza di via Corassori, per il transito Sud – Nord si può utilizzare via Giardini; viale Muratori, via Trento Trieste, via Ciro Menotti saranno sempre percorribili e quindi utilizzabili per gli spostamenti Nord/Sud e viceversa.

Oltre alla CorriMutina sono numerosi gli eventi in città questa settimana: da Sciocolà, con banchi e allestimenti in centro storico per la degustazione e la vendita di cioccolato alla Lambruscolonga e a Skipass in Fiera, oltre alle mostre e ai Musei aperti per visitatori e turisti. A causa delle deviazioni stradali necessarie, l’andamento della circolazione potrebbe subire qualche rallentamento. È possibile avere notizie sul traffico in tempo reale consultando il servizio Twitter della Polizia municipale (@ModenaPM).

La CorriMutina è organizzata da un comitato che vede riuniti gli enti di promozione sportiva Aics, Csi e Uisp, il Coordinamento podistico modenese, www.modenacorre.it e Croce rossa, ai quali si è aggiunta la società La Fratellanza. L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Modena e patrocinata anche dal Coni Point provinciale, e si avvale della collaborazione dell’Ufficio scolastico provinciale. L’evento è stato realizzato con il contributo di Fondazione Cassa di risparmio di Modena, Bper Banca, Krycar concessionaria Suzuki, Impresa Turchi Cesare, Italmacero, Aceto balsamico del Duca, Casa Modena, Consorzio dei lambruschi modenesi, Consorzio Parmareggio, Crm, Pasta fresca Rossi, Coop alleanza 3.0, Run specialyst, Decathlon, Ska sicura, Phyto Garda, Endu, Mikro web.


Riproduzione riservata © 2018 TRC