in:

A Fiorenzuola, il Modena batte il Lentigione nel derby di famiglia tra Romano e Alfredo Amadei. Decide al 92′ un gol di Domenico Parisi: canarini a punteggio pieno dopo due giornate.

All’ultimo istante esulta il Modena. I canarini si regalano 3 punti con l’1-0 sul Lentigione grazie al gol al 92′ di Domenico Parisi. Il centrocampista 20enne cresciuto nel Sassuolo azzecca in pieno recupero il diagonale chirurgico che supera Faccioli e regala ai canarini di Gigi Apolloni il secondo successo su due gare in Serie D. Vittoria sofferta ma preziosissima, in coda a una partita in cui i gialli vanno a strappi ma lasciano intravedere qualche miglioramento rispetto alla prima giornata. Il Lentigione parte aggressivo e testa i riflessi di Dieye con una zuccata di Tamagnini. Il Modena risponde con un diagonale di Baldazzi largo. Dopo la mezz’ora crescono i canarini: la migliore occasione nasce dal sinistro di Lauria: punizione velenosa respinta dalla traversa. Nel finale di primo tempo esulta Ferrario, che segna su assist in rovesciata di Dierna: la gioia dura un attimo, fuorigioco netto e rete annullata. Nella ripresa, gol annullato anche al Lentigione: segna Bertoli ma dopo una carica su Dieye. Decisiva alla distanza la qualità della rosa del Modena: Apolloni pesca dalla panchina Boscolo Papo, Sansovini, Ferretti e Parisi. Proprio quest’ultimo, al culmine di un’azione casuale, raccoglie in area il pallone decisivo: diagonale imparabile e altri tre punti fondamentali per la corsa del Modena.

 

Lentigione-Modena 0-1
Reti: 92′ Parisi
Lentigione (4-3-3) Faccioli; Denti (83′ Buffagni), Zagnoni, Bertoli, Toma; Bandaogo (73′ Pescatore), Roma, Tamagnini; Traorè (93′ Zamble), Vitiello (56′ Fanti), Ghidoni (86′ Signoriello). A disposizione: Cheli, Rea, Crescenzi C., Crescenzi S., Buffagni, Pescatore, Signoriello, Fanti, Zamble. All. Salmi
Modena (4-3-1-2) Dieye; Ndoj, Dierna, Perna, Zanoni; Obeng (77′ Parisi), Pettarin, Messori; Lauria (60′ Boscolo Papo); Baldazzi (74′ Sansovini), Ferrario (83′ Ferretti). A disposizione: Piras, Gerace, Lo Bello, Gozzi, Boscolo Papo, Parisi, Cattani, Sansovini, Ferretti. All. Apolloni
Arbitro: Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola
Ammoniti: Zagnoni, Bandaogo, Dierna, Bertoli


Riproduzione riservata © 2018 TRC