in:

I Canarini superano 3-0 il Castelfranco (Eccellenza) nell’amichevole che chiude la fase di preparazione in Appennino. Da domani squadra al lavoro in città per avvicinarsi al debutto in Coppa Italia, domenica prossima a Budrio contro il Mezzolara.

Vittoria, miglioramenti evidenti di condizione e qualità di manovra e ancora tanto pubblico in tribuna: sono questi gli ingredienti della giornata perfetta del Modena. Un saluto ideale ai giorni di preparazione in Appennino: dopo la prima settimana di lavoro a Fanano, anche la seconda a Montefiorino si chiude con l’abbraccio caloroso del popolo gialloblu. Oltre mille i tifosi sulle tribune del Polo Sportivo di Montefiorino per il test contro il Castelfranco, la formazione di Mirko Fontana che si presenta con grandi ambizioni ai nastri di partenza del Girone B di Eccellenza. Gigi Apolloni aumenta il minutaggio dei probabili titolari in vista dell’esordio di Coppa Italia, tra una settimana a Budrio contro il Mezzolara: senza gli acciaccati Cacioli e Lauria, Apolloni piazza Berni accanto a Perna in difesa mentre Baldazzi completa il tridente con Boldrini e Ferretti. Buone trame ma possesso ancora troppo lento per i canarini nella prima frazione di gioco, i gol arrivano nella ripresa: apre Ferretti al 56′, gran sinistro al volo su cross di Baldazzi dopo palo clamoroso colpito da Messori. Primo gol in gialloblu per “El Rulo”, l’attaccante di origine argentina arrivato dall’Imolese. Il raddoppio porta la firma di un modenese doc, Falanelli, subentrato proprio a Ferretti. Il 3-0 finale porta la firma del solito bomber Ferrario, sempre in gol in questo precampionato. Soddisfatto a fine gara Gigi Apolloni: “avevo chiesto alla squadra un approccio più convinto rispetto all’ultima amichevole e l’atteggiamento mi ha soddisfatto. Siamo ancora troppo statici e poco lucidi sotto porta, ma si tratta di situazioni dovute anche al lavoro pesante svolto fin qui. Dobbiamo migliorare nella gestione della palla e limare gli errori tecnici, c’è ancora tanto da lavorare ma per ora va bene così” le parole del tecnico canarino. Ora gli allenamenti si spostano in città, con preparazione mirata al debutto ufficiale in Coppa Italia domenica 19 contro il Mezzolara.


Riproduzione riservata © 2018 TRC