in:

Finisce 1-1 il match tra Carpi e Cittadella, ultima gara casalinga della stagione per i biancorossi di Calabro. Veneti avanti con Schenetti, il pari porta la firma di Melchiorri

Basta un pareggio al Carpi per salutare dignitosamente i tifosi del Cabassi. Nell’ultima gara casalinga della stagione, i biancorossi si fermano sull’1-1 contro il Cittadella: motivazioni diverse sulla carta, con i veneti impegnati nella ricerca del miglior piazzamento possibile nella griglia play off e Carpi già appagato dalla salvezza raggiunta due settimane fa, ma sul campo forze e occasioni si equivalgono. Cittadella avanti con un tocco ravvicinato di Schenetti su assist di Kouamè. Il pareggio del Carpi ha la firma di Melchiorri, che nel finale di primo tempo realizza a porta vuota su perfetto cross radente di Pachonik. Pochi spettatori (821 i biglietti venduti al Cabassi) e poche le emozioni: il Carpi aveva come obiettivo quello di salutare in maniera degna i propri tifosi. Missione compiuta, ma ora si volta pagina: dopo l’ultima di campionato, venerdì sera a Bari, la concentrazione sarà già rivolta alla costruzione della squadra per la prossima stagione. I primi nodi da sciogliere sono relativi a direttore sportivo e allenatore, con Lauriola e Calabro ai saluti nonostante la salvezza traguardata senza affanni.

 

CARPI – CITTADELLA 1-1: IL TABELLINO
MARCATORI: 21′ Schenetti, 42′ Melchiorri
CARPI (3-5-2): Serraiocco; Ligi, Brosco, Poli; Pasciuti, Garritano, Saric (21′ st Mbakogu), Jelenic (29′ st Concas), Pachonik; Sabbione, Melchiorri (48′ st Verna). A disp: Brunelli, Colombi, Capela, Giorico, Malcore, Bittante, Mbaye, Calapai, Saber. All. Calabro
CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Varnier, Adorni, Benedetti (6′ st Pelagatti); Bartolomei, Pasa, Settembrini; Schenetti (30′ st Chiaretti); Kouame, Strizzolo (32′ st Arrighini). A disp.: Paleari; Iori, Lora, Pezzi, Maniero, Fasolo
ARBITRO: Piscopo di Imperia.
NOTE: Ammoniti Pasciuti, Settembrini, Pelagatti, Varnier.

 

SERIE B: 41′ GIORNATA
Avellino – Cesena 1-0; Brescia – Empoli 0-2; Carpi – Cittadella 1-1; Cremonese – Venezia 5-1; Foggia – Salernitana 1-0; Palermo – Cesena 0-0; Parma – Bari 1-0; Perugia – Novara 1-1; Pescara – Ascoli 0-1; Pro Vercelli – Ternana 2-1; Virtus Entella – Frosinone 0-1

CLASSIFICA: Empoli 82; Frosinone 71; Parma 69; Palermo 68; Venezia 66; Bari 64; Cittadella 63; Perugia 60; Foggia 57; Spezia 53; Carpi 52; Salernitana 51; Cremonese 48; Cesena, Brescia e Pescara 47; Avellino e Ascoli 45; Novara 44; Entella 41; Pro Vercelli 40; Ternana 37


Riproduzione riservata © 2018 TRC