in:

Sensi illude i neroverdi, che vengono poi rimontati da Cornelius e Petagna. Domenica la Juventus.

Prove di nuovo Sassuolo per Bucchi, che col 3-5-2 ha provato a pungere la bella Atalanta, finora a zero punti ma capace di spaventare corazzate come Roma e Napoli. Ne è uscita forse la più bella prestazione di questo inizio di stagione, ma l’esito è ancora nefasto. Ko per 2-1, subito in rimonta. Ma è stato un Sassuolo fiero e coraggioso, che alla fine lascia Bergamo con molti rammarichi. Al 28′ Sensi chiude con uno splendido contropiede l’azione del vantaggio. 7 minuti dopo Cornelius vince un rimpallo con Magnanelli e fredda Consigli. Nella ripresa ottime occasioni per Ragusa e Acerbi, ma Berisha si supera e chiude la strada ai neroverdi. Al minuto 77 la rete decisiva di Petagna su assist di Gomez. Il Sassuolo resta fermo in classifica a 1 punto e domenica arriva la Juventus…


Riproduzione riservata © 2017 TRC