in:

Dopo il successo di Singapore, la Ferrari di Vettel si deve accontentare del terzo posto in Giappone dietro a Hamilton e Rosberg. Quarta invece l’altra rossa di Raikkonen.

Ferrari dietro le Mercedes in Giappone. Nel 14esimo Gp del Mondiale Lewis Hamilton ristabilisce le gerarchie e lascia a Vettel il terzo gradino del podio superato da Rosberg al 31esimo giro dopo la sosta ai box. Quarto posto invece per l’altra rossa del finlandese Kimi Raikkonen.
Dopo il successo della settimana scorsa a Singapore vettel piomba a meno 59 punti in classifica dal campione del mondo Hamilton che mantiene salda la leadership conquistando il suo ottavo successo stagionale, il 41esimo in carriera proprio come Ayrton Senna. Il suo vantaggio su Rosberg è ora di 48 punti sul compagno di squadra quando ne restano 125 in palio.
Eppure il bilancio della trasferta nipponica poteva essere ancora migliore per il tedesco della Ferrari partito benissimo al via sorprendendo la Williams di Bottas e lo stesso Rosberg finito sull’erba dall’azione di forza di Hamilton. Le Mercedes in gara hanno però ripreso il ritmo di sempre dopo i problemi di Singapore e così mentre Hamilton faceva il vuoto Rosberg è riuscito a risalire fino al secondo posto.
Prossimo appuntamento in Russia il 12 ottobre.


Riproduzione riservata © 2019 TRC