in:

Le nevicate dei giorni scorsi in Appennino permettono di aprire gli impianti in anticipo. La stagione sciistica scatta così da domani.

Da domani riaprono tutte le stazioni sciistiche dell’Emilia Romagna. Impianti aperti al Corno alle Scale, sul Cimone al Cerreto, ma anche nel forlivese e nel parmense. Al Cimone lo skipass giornaliero costa 33 euro nei giorni festivi e 26 nei feriali, prezzo rimasto immutato dallo scorso anno. Lo skipass stagionale costa 597 euro per gli adulti e 396 per i ragazzi, comprensivo da quest’anno di cinque giornate di sci gratuite presso il comprensorio dell’Abetone e del Corno alle Scale. Tra le novità, sono stati potenziati gli snowpark del Lago della Ninfa e delle Polle, mentre al Cimoncino sarà disponibile il Big Air Bag, materassone gonfiabile per sperimentare nuove evoluzioni aeree senza pericoli.

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC