in:

Non troppo lusinghiero il commento di Ecclestone sulla nuova Ferrari

Le prime sentenze arriveranno domenica in Australia con il debutto del mondiale di Formula Uno, ma oggi è Bernie Ecclestone, direttore esecutivo della Formula One Management, a commentare, e in modo non proprio lusinghiero, lo stato di forma della Ferrari: "Non si sveglierà nelle prime gare" del campionato 2012, "Speriamo che quando inizieranno le corse europee siano cambiate alcune cose nella scuderia", ha detto il britannico in un’intervista rilasciata all’agenzia tedesca Dpa. Ecclestone riconosce il valore della scuderia di Maranello per il campionato mondiale di Formula 1: "La Ferrari è sempre la Ferrari, qualcosa di speciale. Per questo sarebbe bello se fosse concorrenziale", ha sottolineato il patron della F1.


Riproduzione riservata © 2018 TRC