in:

Grande entusiasmo in casa gialloblu: dopo l’ennesimo ingresso in società di altri soci e i 1500 abbonamenti sottoscritti dai tifosi nei primi giorni, Bergodi e i suoi uomini sono chiamati ad un grande campionato.

1500 abbonamenti in tre giorni sono numeri da chi sta lì. A ridosso dei battistrada, incollato a chi, perlomeno nel calcio estivo delle chiacchiere, è chiamato a guidare il gruppo. Il calciomercato prima e l’entusiasmo poi hanno acceso le luci su una squadra per la quale il 2012 non sarà come il 2011 e nemmeno come il 2010. Questione di centenario, questione di pianificazione. Primo passo: un buon campionato alle spalle. Secondo passo: una campagna acquisti all’altezza. Terzo passo: ingresso di soci modenesissimi. Risultato finale: entusiasmo. In soldini, abbonamenti sottoscritti ed atteggiamento finalmente positivo. Entusiasmo e inevitabili grattacapi perché tutto liscio non può mai filare. E così l’unico gatto nero lo ha centrato Marco Bernacci, che complice una lesione muscolare sarà fuori per 15 giorni. Salterà cioè il ritiro di Fiumalbo. Non ci voleva, ma il gruppo è buono. C’è, come si dice in questi casi. Almeno a parole. 


Riproduzione riservata © 2018 TRC