in:

CALCIO B. Adesso è ufficiale: Sasà Bruno è il nuovo attaccante del Sassuolo. Ha firmato un contratto biennale con opzione sul terzo.

Sasà Bruno è un giocatore del Sassuolo. L’ufficialità è arrivata questo pomeriggio dopo che l’ex attaccante del Modena ha messo la firma sul contratto che lo lega al club neroverde per le prossime due stagione con l’opzione anche sulla terza. Un colpo da novanta per la squadra di Arrigoni, che sostituisce così nel migliore dei modi Riccardo Zampagna, passato alla Carrarese dopo una parentesi sassolese di un paio d’anni.
50 gol in oltre 120 partite con la maglia del Modena, Bruno era arrivato in gialloblù a stagione in corso nel campionato 2006-2007, dopo un lungo corteggiamento al Chievo che proprio l’attuale direttore generale neroverde Bonato, allora direttore sportivo dei cugini, era riuscito a concretizzare.
Fermo dalla fine della passata stagione, in queste settimane Bruno si è allenato fisicamente in palestra e deve ora ritrovare la condizione migliore e la sintonia con la palla. Domani non prenderà parte all’amichevole che i neroverdi giocheranno alle 17 a Sestola contro il Bologna, ma potrebbe mettersi a disposizione di Arrigoni per la prima uscita ufficiale che coincide con l’esordio in Coppa Italia di domenica al Braglia contro il Monza.
Quello di Bruno, che sarà presentato ufficialmente domani mattina, non sarà l’ultimo colpo del Sassuolo. Bonato sta infatti stringendo i tempi per l’ingaggio di De Falco, che potrebbe diventare ufficiale entro la fine della settimana, chiudendo di fatto il mercato neroverde.


Riproduzione riservata © 2017 TRC