in:

CALCIO. Stadio esaurito e grande calcio questa sera a Modena, dove va in scena la sfida di Europa League fra la Juventus e gli irlandesi dello Shamrock Rovers.

Non sarà la Champions, ma sempre di Europa di parla. Europa League, per la precisione, e la squadra che questa sera porterà di nuovo Modena sul grande palcoscenico internazionale sarà la nuova Juventus di Gigi Del Neri. Dalle 20,45 si gioca la gara di ritorno del terzo turno preliminare e i bianconeri hanno già messo una seria ipoteca sulla qualificazione vincendo per 2-0 la gara d’andata sul campo degli irlandesi dello Shamrock Rovers. La squadra piemontese è arrivata nel pomeriggio di ieri in città, dove ha svolto l’allenamento di rifinitura sull’erba dell’impianto di viale Monte Kosica.
Poche le novità dal campo, con Del Neri intenzionato a riproporre anche questa sera lo stesso undici utilizzato a Dublino, con Amauri unica punta, Diego alle sue spalle e il capitano Alex Del Piero relegato inizialmente in panchina per quello che rischia di trasformarsi il caso dell’estate juventina. In panchina anche l’ex modenese Legrottaglie, che lascerà alla coppia Chiellini-Bonucci il compito di presidiare centralmente la difesa davanti a Storari.
I cancelli dello stadio saranno aperti dalle 18,30 e i botteghini del Parco Novi Sad saranno dedicati solamente alla distribuzione dei biglietti acquistati via internet e attraverso i call center. Per la concomitanza con la partita già dalle ore 12 di oggi è stata sospesa la vendita di bevande alcoliche nella zona dello stadio.


Riproduzione riservata © 2017 TRC