in:

Primi test amichevoli per Modena e Sassuolo oggi pomeriggio. Gialloblu e neroverdi giocheranno contro La Veloce e Eagles nei rispettivi ritiri di Fiumalbo e Carpineti…

L’adagio dice che il buongiorno si vede dal mattino. Se così fosse, per Modena e Sassuolo molto dipenderebbe da oggi. Nella realtà, però, i primi test della stagione non sono indicativi per nulla. Gialloblu e neroverdi romperanno il ghiaccio oggi dopo qualche giorno di dura preparazione. Per il Modena l’appuntamento è alle 17 a Fiumalbo. In campo come l’anno passato ci saranno gli avversari di casa, i dilettanti de La Veloce, società che milita in terza categoria e che ha sede proprio nel paese ai piedi del Cimone. Dicevamo di test poco indicativi: questo vale particolarmente per Bergodi che dovrà ruotare una quindicina di giocatori, di cui solo otto-dieci faranno parte dell’organico della prima squadra. Non ci saranno i nuovi arrivati Canzian, Velardi e Signori nella prima partita del dopo-Apolloni. Comunque l’attenzione sarà spostata soprattutto fuori dal campo: in primis, sui vertici societari che assisteranno alla partita; poi su Fausto Pari, chiamato a costruire ex-novo la squadra.Occhi aperti anche a Carpineti per la prima stagionale del Sassuolo. Avversario più che abbordabile per i neroverdi che alle 18 giocheranno il derby contro gli Eagles. Tutti o quasi a disposizione per Arrigoni che dovrà fare a meno di Noselli, Bressan e Valeri, in ferie dopo i mondiali disputati con l’Australia. E’ solo una prima sgambata, ma c’è curiosità per la prima di Arrigoni sulla panchina neroverde.


Riproduzione riservata © 2017 TRC