in:

CALCIO B. Clamorosa svolta positiva nella cessione del Modena calcio.

C’è luce in fondo al tunnel per il Modena. O, se preferite la metafora calcistica, c’è un gol in extremis a salvare i gialloblu. Il Modena, dalla tarda serata di ieri, ha un nuovo proprietario: é Ghirlandina Sport, gruppo che fa capo a CPL-Concordia, che arriverà subito a detenere il 49% del club. La svolta è arrivata ieri sera ed è una svolta attesa da una città, ostaggio da qualche tempo di una paura chiamata Seconda Divisione di Lega Pro, l’ex C2. La firma del presidente di CPL, Roberto Casari, sul contratto è arrivata ieri sera alla presenza del sindaco di Modena, Giorgio Pighi.


Riproduzione riservata © 2017 TRC