in:

CALCIO B. Non ci sono reali compratori in arrivo per il Modena: Amadei sta aspettando il 10 luglio per levarsi la patata bollente dalle mani.

E’ davvero disperata la situazione del Modena. L’ultima possibilità rimasta al club gialloblu per evitare l’effettiva sparizione dal calcio che conta è che le trattative (più teoriche che pratiche) di Amadei per trovare un nuovo compratore vadano a buon fine. L’impressione è però inversa: cioè che Amadei, di fatto, non stia trattando realmente con nessuno e stia aspettando, senza smuovere troppo le acque, il termine ultimo del 10 luglio per levarsi dalle mani la patata bollente. Insomma, la volontà del manager di Lentigione di vendere davvero è tutta da dimostrare.


Riproduzione riservata © 2017 TRC